Prevenzione e cura dell’Osteoporosi

Prevenzione e cura dell’Osteoporosi

Le patologie del metabolismo osseo (alterazioni della calcemia/calciuria, osteopoenia/osteoporosi, malattia di Paget) sono patologie frequenti nella popolazione generale che possono presentarsi all’attenzione di numerose figure sanitarie tra le quali il medico di medicina generale e diversi specialisti (endocrinologo, reumatologo, ortopedico, fisiatra, geriatra, ginecologo, nefrologo, radiologo).

L’idea di introdurre un ambulatorio dedicato al metabolismo osseo si colloca nell’ottica di fornire ai pazienti un servizio trasversale e coordinato per la diagnosi e la cura di tali patologie.

L’ambulatorio, coordinato dalla Dott.ssa Giuseppina Manzoni, si propone per la valutazione delle seguenti categorie di pazienti che risultano essere a rischio di osteoporosi primaria (post-menopausale o senile) e secondaria:

  • Donne in menopausa e uomini > 65 anni con riscontro alla MOC di osteoporosi ( Tscore>-2.5) o con anamnesi positiva per frattura da fragilità.
  • Pazienti in terapia steroidea cronica ( > 5 mg prednisone/die).
  • Condizioni di magrezza ( BMI <18 kg/m2 o calo ponderale > 10% peso corporeo basale).
  • Donne con menopausa precoce ( prima dei 45 anni) o con prolungati periodi di amenorrea in età fertile (>6 mesi).
  • Sospetta osteoporosi secondaria da causa endocrina (tra le più frequenti, l’ipogonadismo, l’ipercortisolismo, l’iperparatiroidismo, l’ipertiroidismo), ematologica (malattie mielo e linfoproliferative, mieloma multiplo, mastocitosi sistemica, talassemia), gastroenterologia (malattie croniche epatiche, morbo celiaco, malattie infiammatorie croniche gastro-intestinali, gastrectomia, malassorbimento intestinale, insufficienza pancreatica), reumatologica (artrite reumatoide, LES, artrite psoriasica, sclerodermia), insufficienza renale cronica, da farmaci (ciclosporina, diuretici dell’ansa, ormoni tiroidei a dosi soppressive in postmenopausa, anticoagulanti, chemioterapici, anticonvulsivanti, agonisti e/o antagonisti del GnRH).

L’attività dell’ambulatorio prevede un’azione di tipo diagnostico (con esami di I e nel caso II livello), prevenzione e terapia.


© Copyrights 2022 - Istituto Clinico Brianza - privacy policy - dichiarazione dei cookie - powered by IT Impresa