Privacy Policy

INFORMATIVA

PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEL PAZIENTE

REGOLAMENTO UE 2016/679

Gentile. Sig.re/ra

La presente per informarla, ai sensi dell’art. 13 e 14 del Regolamento Europeo 2016/679  (di seguito GDPR), di quanto segue:

  1. Il Titolare del Trattamento dei suoi dati personali è Policlinico di Monza S.p.A. , nella figura del Presidente, Dott. Massimo Antonino De Salvo;
  2. Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) di cui all’art. 37 del GDPR del Gruppo Policlinico di Monza S.P.A., che potrà contattare per tutte le questioni relative al trattamento dei suoi dati personali e all’esercizio dei suoi diritti derivanti dal GDPR, è il Dott. Marco Rosazza Prin i cui dati di contatto sono i seguenti:
    1. Indirizzo: via Ramella Germanin 26, 13900 Biella
    2. Numero di Telefono: 3385032920
    3. Indirizzo posta elettronica: dpo@policlinicodimonza.it
    4. Indirizzo PEC : dpo@gruppopdm.legalmail.it
  3. Le finalità del trattamento dei dati in nostro possesso sono: diagnosi, cura o terapia del paziente; instaurazione, ricerca medica o biomedica; attività di teleconsulto, telediagnosi o telemedicina, indagini epidemiologiche; prenotazione e refertazione di esami clinici o visite specialistiche per via telematica o telefonica; assistenza sanitaria; registrazione dei pazienti; gestione amministrativa;
  4. Le categorie di dati trattati sono le seguenti: personali e “particolari” sanitari;
  5. I destinatari dei dati trattati potranno essere organismi del servizio sanitario nazionale; esercenti la professione medica e personale paramedico, amministrazioni dello stato, amministrazioni regionali, enti locali (comuni e province), enti previdenziali e/o assistenziali, associazioni, fondazioni, enti od organismi di tipo associativo senza scopi di lucro, assicurazioni, laboratori di analisi, organi costituzionali o di rilevanza costituzionale, autorità giudiziaria, uffici giudiziari.

Ove richiesto, le parti indicate verranno adeguatamente nomiate Responsabili esterno del trattamento nelle forme richieste dalla legislazione vigente.

  1. In ogni caso i Suoi dati personali e sensibili verranno utilizzati e comunicati in modo adatto e corretto all’interno della struttura sanitaria esclusivamente ai fini di tutela della Sua salute e per la gestione delle attività amministrative di supporto all’attività sanitaria, nel rispetto delle disposizioni normative definite dal GDPR.
  2. Sono tenuti a queste cautele anche i professionisti che collaborano con la struttura sanitaria nel rispetto del segreto professionale. I dati idonei a rivelare lo stato di salute non sono oggetto di diffusione.
  3. Il periodo di conservazione dei suoi dati personali viene definito dal Titolare del Trattamento in base alle disposizioni contenute nel Titolario e Massimario del Sistema Sanitario e Sociosanitario di Regione Lombardia – Edizione 4, approvato con Determina Regione Lombardia n. 15229 del 01/12/2017;
  4. Diritti esercitabili dall’interessato (artt 15,16,17,18,21,22,77 del Regolamento Europeo 2016/679)

In relazione  ai trattamenti dei dati personali sopra elencati Lei ha facoltà di esercitare i Suoi diritti previsti dall’art. 15 e ss. del Capo Terzo del Regolamento UE sulla protezione dei dati personali, no. 2016/679 e dell’art. 7 del Codice Privacy, no. 196/2003

In particolare, Lei potrà richiedere:

  • la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e in tal caso di ottenere l’accesso ai dati personali nonché l’origine di tali dati, le finalità, le modalità del trattamento, i destinatari a cui i dati verranno comunicati, e le logiche applicate in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  • l’aggiornamento, l’integrazione, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima dei dati personali che La riguardano;
  • di limitare o di opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano;
  • di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano o la trasmissione degli stessi ad altro titolare del trattamento (diritto alla portabilità);
  • di ricevere l’attestazione che le operazioni richieste siano state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi;
  • qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  • il Titolare del trattamento fornisce riscontro alle Sue richieste entro un mese dal loro ricevimento salvo proroga di due mesi tenuto conto della loro complessità e del loro numero; decorsi i termini Lei ha diritto di presentare reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali nelle forme e nei modi previsti dalla legislazione vigente

Struttura ad Alta Specializzazione
Personale qualificato e tecnologia all'avanguardia sono al vostro servizio.
© Copyrights 2022 - Istituto Clinico Brianza - privacy policy - dichiarazione dei cookie - powered by IT Impresa